Cronaca sportiva: memorial "Davide Centofanti" - Mattioli, Mattei e Pantini - Pudente ricordano giocando l’ex studente del Mattioli
 
Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli Vasto su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

Mattioli Vasto Sport 07/04/2018 07/04

Cronaca sportiva: memorial "Davide Centofanti"

Mattioli, Mattei e Pantini - Pudente ricordano giocando l’ex studente del Mattioli

Foto di Dominik MiotlaPALLAVOLO MASCHILE
Essendo il primo incontro della giornata i volti dei giocatori esprimono entusiasmo e impazienza. Poi il fischio, la battuta e il minuto di silenzio. Un minuto che raffredda gli animi e lascia spazio nei cuori dei presenti al pensiero della drammatica ricorrenza che oggi si ricorda: il terremoto de L’Aquila del 6 aprile di nove anni fa.

Nel primo incontro di pallavolo maschile si sfidano le scuole “Mattioli” e “Mattei”, il primo set si conclude a favore degli ospiti con un buon distacco nel punteggio. I ragazzi hanno voglia di giocare e di divertirsi, ma certamente tutti loro hanno ancora impresso nella mente il silenzio e il ricordo del giovane Davide Centofanti. Il secondo set sembra volgere dall’inizio a favore del “Mattei” ma i giocatori del “Mattioli” ribaltano la situazione e, con un po’ di fatica, si aggiudicano questo set. L’ultimo set si svolge in modo analogo al primo se non per un distacco ancora maggiore. La partita termina quindi con la vittoria del “Mattei”.

TORNEO TRIANGOLARE DI BASKET
Il triangolare di basket si apre con il “Mattioli” che incontra di nuovo la squadra del “Mattei”. Una partita dal ritmo rapido e intenso che vede vincitori i padroni di casa che dimostrano maggiore velocità e impegno nelle azioni rispetto agli avversari.
Il secondo incontro vede protagonisti il “Mattioli” e il “Pantini-Pudente”. Il Mattioli, reduce da una vittoria, apre la partita dimostrando superiorità tecnica con azioni notevoli e splendidi tiri che conducono la squadra a una meritatissima vittoria.
La terza partita viene disputata tra i ragazzi del “Mattei” e quelli del “Pantini-Pudente”. Entrambe le squadre vogliono guadagnarsi il diritto di accedere alla finale: si preannuncia una partita molto accesa. Alla fine, avendo segnato più punti complessivi, i ragazzi del “Mattei” accedono alla finale dove incontrano nuovamente il “Mattioli”.

Oltre alla consueta importanza di una finale questa è ancora più significativa. Durerà 13 minuti e 32 secondi, una durata dal valore simbolico e profondo poiché, come già ricordato, il 6 aprile del 2009, alle 03:32, un terremoto a L’Aquila rase al suolo la “Casa dello Studente” in cui si trovava anche Davide. Durante la finale la squadra del “Mattioli” sembra aver esaurito le energie, questo concede numerose occasioni agli avversari che le sfruttano a dovere, aggiudicandosi così la vittoria del torneo.

 

Giuseppe De Cinque


Condividi questo articolo





edit

Scrivi su Scuolalocale clear remove

Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

doneChiudi
Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

Invia la tua Idea clear remove

Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
account_circle
pin_drop
Seleziona il tuo Istituto

Seleziona l'ambito della tua idea

mode_edit

thumb_up

La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

Grazie!

doneChiudi
Chiudi
Chiudi