The Dark Side Of The Moon - La Cina riesce ad atterrare sul lato oscuro della luna
 
Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli Vasto su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

The Dark Side Of The Moon

La Cina riesce ad atterrare sul lato oscuro della luna

Il primo atterraggio sul lato oscuro della LunaLa sonda Chang’e-4 lanciata da Pechino tra l’8 e il 9 dicembre 2018 ha raggiunto il suolo lunare nella notte tra il 2 e il 3 gennaio. Ancora una volta la scienza si fregia di una esperienza eccezionale oltre i confini del pianeta Terra.

L’allunaggio è stato reso pubblico dalla China National Space Administration. Tale impresa non era mai stata compiuta a causa della quasi impossibilità di ricevere segnali radio sul lato nascosto del nostro satellite. Per aggirare l’ostacolo la Cina ha precedentemente messo in orbita il satellite Queqiao nel particolare punto di Langrange, dove le forze gravitazionali di Terra e Luna sono bilanciate, consentendo al satellite di avere dei contatti radio, facendo così da ponte tra la Terra e la sonda Chang’e-4.

Gli scopi della missione sono vari: l’osservazione astronomica, l’analisi della morfologia e della composizione minerale del terreno e la misurazione delle radiazioni allo scopo  di svelare i misteri che caratterizzano il “lato oscuro” della Luna. Sono previsti anche esperimenti biologici, a bordo è stata infatti installata una piccola biosfera con semi di patata, una pianta da fiore e persino alcune uova di baco da seta.

La spedizione è un’opportunità in più per osservare l’universo, dato che questa parte della luna è sempre rivolta verso lo spazio profondo ed è libera da interferenze radio. D’altra parte c’è anche la possibilità di studiare il Bacino di Aitken, che si pensa si sia formato milioni d’anni fa quando la Luna fu colpita da un asteroide. Capire l’età del bacino potrebbe aiutare a comprendere quando è avvenuto l’impatto, fornendo così informazioni sulla struttura del Sistema Solare di allora, permettendo un passo avanti nel costante cammino delle scoperte scientifiche.

di Fatima Antonella Tellu


Parole chiave:

cina , luna , polo liceale mattioli , scienza

Condividi questo articolo





edit

Scrivi su Scuolalocale clear remove

Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

doneChiudi
Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

Invia la tua Idea clear remove

Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
account_circle
pin_drop
Seleziona il tuo Istituto

Seleziona l'ambito della tua idea

mode_edit

thumb_up

La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

Grazie!

doneChiudi
Chiudi
Chiudi