Il carnevale nel mondo - Culture e tradizioni del carnevale in tutto il mondo
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli Vasto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Il carnevale nel mondo

    Culture e tradizioni del carnevale in tutto il mondo

    La festa più allegra, caotica, colorata e confusionaria, amata dai più piccoli e anche da tanti adulti è alle porte: il Carnevale!

    La ricorrenza ha origini molto antiche. Si svolgeva durante eventi come le dionisiache greche – celebrazioni in onore del Dio greco Dionisio – durante le quali vi era un temporaneo scioglimento da obblighi sociali e gerarchie per lasciar posto allo scherzo e all’allegria. Al giorno d’oggi, i festeggiamenti si svolgono attraverso parate pubbliche in cui colore e fantasia sono le parole chiave. Ma quali sono i Carnevali più belli al mondo?

    Rio De Janeiro, Brasile - Il Carnevale a Rio inizia il giovedì grasso e si conclude il martedì grasso. Si tratta del Carnevale più grande ed importante del mondo. Questo si svolge ovunque, nelle strade, sulle spiagge dentro i locali della città, anche se la parte più famosa e caratteristica del Carnevale di Rio si svolge nel Sambodromo. E' qui che si sfidano le scuole di samba in sfarzose manifestazioni ed è qui che il Carnevale di Rio raggiunge il suo apice. La grandiosità del Carnevale di Rio sta nell’eccentrica bellezza dei costumi e delle parate, delle coreografie favolose e dei colori sgargianti. Un’esperienza irrinunciabile per chiunque ami il ritmo e l’allegria trascinante del Brasile.

    Venezia, Italia - Insieme a Rio De Janeiro, il Carnevale di Venezia è senza ombra di dubbio il più famoso carnevale in tutto il mondo. Per una settimana intera Venezia si trasforma in un ballo mascherato. Non importa dove si vada, in questo periodo la città è dominata da buffoni e persone mascherate con abiti sontuosi. Un´esperienza unica per tutti coloro che partecipano al Carnevale di Venezia. Secondo le fonti, le sue origini risalgono al XV secolo, quando il doge permise di festeggiare la sconfitta della settentrionale Aquileia. I festeggiamenti di Carnevale vennero aboliti dopo l´occupazione di Napoleone Bonaparte. Il Carnevale dovette aspettare il 1979 per risorgere dalle sue ceneri e, da quel momento in poi, divenne un punto fisso nel calendario Veneziano.

    Un evento importante si ha la seconda domenica del Carnevale, quando tutti si radunano in Piazza San Marco per assistere al famoso Volo dell'Angelo, durante il quale la vincitrice del concorso di bellezza delle ‘Marie' del Carnevale dell'anno precedente si lancia dal Campanile di San Marco attaccata ad una fune per raggiungere Palazzo Ducale.

    Il Carnevale di Venezia è anche conosciuto per le sue maschere caratteristiche: le più famose sono la Baùta, la Moretta, Colombina e il Medico della Peste.

    Santa Cruz De Tenerife, Spagna - Se Rio de Janeiro è troppo lontana ma si ha comunque voglia di un’atmosfera calda e vivace, non si può perdere il Carnevale di Tenerife.

    La festa si svolge in stile caraibico con costumi esotici, competizioni di scuole di samba, parate, feste, carri e tanta, tanta musica! Per tutto il periodo carnevalesco, l’isola è invasa da sgargianti personaggi in maschera, sfilate di carri, spettacolari danze folcloristiche locali e sudamericane - come il prestigioso concorso delle scuole di samba - che accompagnano le sfilate. I festeggiamenti vanno avanti instancabilmente giorno e notte fino al mercoledì delle ceneri, per giungere poi alla cerimonia della sepoltura della sardina, quando un allegro corteo funebre brucia un’enorme sagoma del pesce, segnando la fine del Carnevale. Data la trascinante indole festaiola spagnola, non ci si deve stupire se la baldoria riprende con ancora più energia il fine settimana successivo, chiamato “della pignatta”, quasi a voler posticipare all'infinito la fine della fiesta.

     

    di Fatima Antonella Tellu


    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi