Sorrisi, maschere e tanti colori: riassunto del Gran Carnevale Scernese - Grande affluenza per il carnevale più amato del Vastese
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli Vasto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Sorrisi, maschere e tanti colori: riassunto del Gran Carnevale Scernese

    Grande affluenza per il carnevale più amato del Vastese

    L'acclamato carro del Drago (foto di Sara Della Gatta)Gioia e spensieratezza hanno caratterizzato la 46esima edizione del Gran Carnevale di Scerni che, come ogni anno, ha riunito migliaia di persone nel centro del paese per assistere alla tradizionale sfilata dei carri e ai successivi fuochi pirotecnici.

    I carri presenti, come sottolineato dal sindaco Alfonso Ottaviano, non provengono solo da Scerni, ma anche dai paesi del circondario, quali Gissi, Casalanguida e Torino di Sangro. Ciò ha provocato un moto di soddisfazione e orgoglio del primo cittadino, contento che il Carnevale della sua città sia capace di attirare sempre più partecipanti. Infiniti ringraziamenti sono andati alle forze dell’ordine e alla protezione civile di Vasto e dintorni, che hanno contribuito ad un sicuro svolgimento della giornata.

    Tra i vari carri allegorici, preceduti dagli Sbandieratori di Lanciano e dalla Banda di Scerni, quello rappresentante Robin Hood, il castello della famiglia Addams, il famosissimo cartone animato “i Simpson”, il celebre musical Grease, l’Arca di Noè, un drago bifronte a protezione di una corte medievale, un demone simbolo del gioco d’azzardo, il pulmino dei Figli dei Fiori, la Serie TV “la Casa di Carta”, un’Ambulanza e un carro con un diavolo e la figura di Papa Francesco. Molti dei carri sono stati animati, con getti di fumo e movimenti di varie parti della struttura, contribuendo a rendere il tutto ancora più imponente e maestoso. Tutti i carri sono stati guidati da trattori e allietati da musica e balli.

    Grandi e piccini, in maschera e non, si sono riuniti nel centro di Scerni per celebrare assieme il Carnevale. I sorrisi di tutti hanno fatto da sfondo ad un pomeriggio diverso dal resto dell’anno, parte di una tradizione che da quasi mezzo secolo si propone di coinvolgere le persone. Tradizione che fa staccare la spina dalla frenesia della quotidianità, e vestire, per un giorno, i panni di qualcosa di differente, per allontanare anche solo per un momento i pensieri e le preoccupazioni di tutti i giorni, in modo da passare una giornata all’insegna della spensieratezza e della felicità. Il Gran Carnevale di Scerni è stato, anche quest’anno, la prova che una stessa esperienza può unire e avvicinare persone di tutte le età, con vite diverse, che si ritrovano insieme a camminare tra coriandoli, stelle filanti e tanta, tanta allegria.

    di Sara Della Gatta


    Parole chiave:

    carnevale , carri , colori , divertimento , Scerni

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi