Verso le meraviglie del Sud! - Un viaggio d’istruzione all’insegna della scoperta
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli Vasto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Verso le meraviglie del Sud!

    Un viaggio d’istruzione all’insegna della scoperta

    La cattedrale di PalermoI ragazzi delle classi 4A e 4B del Polo Liceale Mattioli di Vasto, dal 12 al 16 marzo, hanno vissuto un intenso viaggio di istruzione in Sicilia.

    Prima tappa del percorso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, per ammirare, in tutta la loro magnificenza, i Bronzi di Riace, i guerrieri greci più famosi del mondo. Non tutti ricordano che nel 1972 un sub amatoriale vide qualcosa di strano che affiorava dalla sabbia durante una battuta di pesca di fronte alla Marina di Riace. La scoperta fu straordinaria poiché emergevano dalle acque due statue in bronzo di fattura greca, forse del V secolo a.C., incarnazione dell’ideale ellenico di bellezza e di forza. Dopo il fascino dei Bronzi, il  viaggio continua alla volta di Villa San Giovanni, terminal principale per il traghettamento verso la Sicilia. Sul “ferryboat” il panorama cattura gli sguardi ma, si sa, l’attraversamento è davvero breve, così di nuovo tutti sul pullman per approdare in Trinacria.

    Un nuovo giorno inizia con la visita al Parco botanico e geologico delle Gole dell’Alcantara che, per la sua conformazione naturale, può sembrare quasi una sorta di paesaggio dantesco. E poi alla volta del Teatro greco-romano di Taormina uno dei più grandi teatri di origine greca presenti in Sicilia,nato per ospitare rappresentazioni drammatiche o musicali in epoca greca, durante l’epoca romana venne invece destinato ad ospitare spettacoli di lotta tra gladiatori e bestie feroci.

    Il giorno seguente ci si dirige verso Agrigento con la sua Valle dei Templi, dichiarata  “patrimonio mondiale dell’umanità” dall’Unesco, uno dei maggiori complessi archeologici del Mediterraneo, immerso in un paesaggio costituito per la maggior parte da ulivi centenari e mandorli. I suoi templi dorici testimoniano la grandezza e la supremazia di Agrigento, fondata dai greci nel VI secolo a.C. e divenuta una delle città più importanti del Mediterraneo, per gli scambi commerciali ma anche per la vita culturale.

    Proseguendo verso Palermo, si fa sosta presso la Scala dei Turchi, posto conosciuto per la parete rocciosa che si erge a picco sul mare regalando una vista mozzafiato.

    Il giorno successivo è dedicato al centro storico di Palermo. Visita a Ballarò, il più antico e multiculturale mercato, Duomo di Monrealee alla splendida Cattedrale della città che evidenzia la commistione di forme e stili in un unico corpo architettonico, grazie alle differenti e molteplici popolazioni che, nel corso dei secoli, si sono alternate sul suolo siciliano.

    Strabiliante il Duomo di Monreale, una delle chiese più belle di tutta la Sicilia, un vero capolavoro d’arte bizantina con il suo Cristo Pantocratore.

    Dopo un' ultima intensa mattinata, verso sera ci si imbarca alla volta di Napoli, lasciandosi cullare dalle onde del mare leggermente agitato. A Napoli altrettante meraviglie attendono di essere visitate: la Basilica di San Paolo, la Chiesa di San Lorenzo, Piazza Plebiscito, la Galleria Vittorio Emanuele, il Museo di Capodimonte.

    Il ritorno a Vasto è accompagnato da emozioni, colori, sapori, arte, storia…

    “Un Viaggio è sempre una scoperta, prima di luoghi nuovi è la scoperta di ciò che i luoghi nuovi fanno alla tua mente e al tuo cuore. Viaggiare è sempre, in qualche forma, esplorare se stessi”.

    di Flavia Sigismondi


    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi