Il fuoco della passione: lettera alla Mia redazione - Un piccolo messaggio a coloro che restano e a coloro che partono
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli Vasto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Il fuoco della passione: lettera alla Mia redazione

    Un piccolo messaggio a coloro che restano e a coloro che partono

    La vittoria al concorso giornalistico della PilkingtonCaro redattore,

    se stai leggendo questa lettera vuol dire che il primo giorno di scuola è arrivato. Ricomincia tutto, ancora per una volta. L’estate è volata e zaini, libri e lezioni tornano all’ordine del giorno. Tutto ricomincia, anche per me, ma a 488 km di distanza.

    È tempo di andare, è tempo di partire, è tempo di mettersi in gioco. Tutto questo, con la sola consapevolezza di ciò che lasci ma non di quello che troverai. E qui io lascio un progetto, un’idea che ho visto nascere e che nel tempo ho visto crescere.

    Redazione non è solo un’attività di alternanza, redazione è credere che le nostre idee, tradotte su carta, possano comunicare qualcosa di importante ad altre persone; redazione è squadra, perché la mia idea, insieme alla tua, diventa una bomba di creatività; redazione è aiuto reciproco, perché nessuno è lasciato a se stesso e le mani tese l’un l’altro sono sempre pronte;  infine, redazione è amicizia, che scaturisce da tutto questo insieme a complicità, sguardi, risate, sclerate, momenti di tristezza ma soprattutto passioni comuni.

    Ecco, io penso che il motore di questa esperienza sia stata proprio la passione. Non si arriva da nessuna parte senza passione. Se dovessi dare una definizione a questa parola, la descriverei come quel fuoco che arde costantemente dentro di noi. Ti fa sentire vivo, ti fa capire che inizi a piantare nella tua vita primi obiettivi. È un qualcosa a cui pensi spesso, che senti il bisogno di coltivare, è qualcosa che ti fa sentire realizzato e questo, probabilmente, non è altro che un indizio della strada della tua vita.

    Per me, la redazione è stato questo. Penso che migliore faro guida non l’avrei trovato da nessuna parte. Sono cresciuto, sia culturalmente Premiazione ufficio stampa ma soprattutto come persona. Ripenso ancora a quel ragazzino di 15 anni che si ritrovò per caso alla riunione di presentazione e oggi, dopo quattro anni, mi rendo conto che Scuolalocale mi ha lasciato tanto.

    Ho avuto modo di vivere quest’esperienza a 360 gradi, da semplice redattore a fotografo fino al ruolo di vice caporedattore. Le responsabilità sono state tante ma sempre accompagnate da grandi soddisfazioni vissute insieme a persone che mi hanno dato tanto e che, senza le quali, non ce l’avrei mai fatta.

    A coloro che restano e a coloro che partono dico: seguite le vostre passioni, non fatele spegnere, alimentatele con tutte le vostre forze e, se qualcuno proverà a scoraggiarvi, siate forti. Meglio vivere con la consapevolezza di averci provato e aver inseguito un sogno che non aver fatto nulla, vivendo poi di rimorsi.

    Un viaggio è terminato, tra poco ne inizierà un altro. Ringrazio tutti coloro che mi hanno accompagnato in questo fantastico percorso, che mi hanno supportato e sopportato, e che rimarranno per sempre parte di uno dei più bei capitoli della mia vita.


    Lorenzo De Cinque


    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi