Leggere: fare un viaggio senza muovere un passo - Riflessioni sull’esperienza della lettura
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli Vasto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Leggere: fare un viaggio senza muovere un passo

    Riflessioni sull’esperienza della lettura

     Leggere e viaggiare sono due congiunture straordinarie.  Quando si viaggia o si legge, appare chiaro che qualcosa dentro sta per cambiare, che stiamo per intraprendere un'esperienza unica che ci lascerà senza fiato. Entrambi questi mondi ci regalano un bagaglio di conoscenze, sta a noi farne tesoro.

    Leggere un libro è un viaggio semplificato: non si preparano valigie, non ci sono attese interminabili o corse contro il tempo; si viaggia semplicemente con la fantasia. Con un libro acquistiamo un biglietto per una meta misteriosa; pur rimanendo fermi, percorriamo strade sconosciute di città altrettanto sconosciute, entriamo in case non familiari, incontriamo personaggi da cui, nella vita reale, staremmo ben volentieri alla larga, ci immedesimiamo con alcuni di loro, diventiamo compagni di avventura di altri.

    Leggere è anche entrare in contatto con i pensieri più intimi dello scrittore, con le sue passioni, i suoi dolori, i suoi segreti. La lettura funziona così: ti fa credere cose che mai avresti immaginato, ti fa vedere luoghi mai visitati, ti fa dare quella giusta importanza ad argomenti spesso sottovalutati. Se avverti il peso del mondo sulle spalle, se pensi che tutto stia andando a rotoli, se provi un nodo alla gola, se vuoi colmare un vuoto o, semplicemente, uscire dalla tua stanza e catapultarti in posti esotici, allora rifugiati tra le pagine di un libro, vedrai sarà molto più facile ed immediato che prendere un treno o un aereo.

    Se un viaggio è vantaggioso per la conoscenza di nuovi posti, la lettura è indispensabile per accrescere la consapevolezza di ciò che siamo e di ciò che vogliamo diventare. Viaggiare e leggere ci sollecitano ad andare lontano, a comprendere ciò che c'è fuori di noi e ad indagare ciò che abita in noi.

     

    Angelica Cozzolino


    Parole chiave:

    esperienze , leggere , lettura , riflessioni , viaggio

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi