Tutto quello che devi sapere il giorno prima - Alla Farmacia Giovannelli si parla di educazione sessuale
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli Vasto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Mattioli Vasto Attualità 07/12/2019 07/12

    Tutto quello che devi sapere il giorno prima

    Alla Farmacia Giovannelli si parla di educazione sessuale

    Foto di Alessia Della GattaLa Farmacia Giovannelli ha ospitato venerdì 6 novembre un incontro dal titolo “Tutto quello che devi sapere il giorno prima”. Interessante quanto inusuale l'argomento legato all'educazione sessuale di cruciale importanza per i più giovani, la loro salute e il loro benessere.

    Come affermano la Dott.ssa Amalia Urbano e la Dott.ssa Gloria Giovannelli, relatrici dell’incontro, “ci capita spessissimo di ricevere dai ragazzi domande su questo tema, per questo abbiamo deciso di parlarne direttamente con loro.”

    A partire da un’idea della Dott.ssa Urbano, si è parlato di metodi contraccettivi, di quali rischi si corrono, del funzionamento del ciclo ovarico e di quello mestruale, di come controllarli e prevederli con maggiore facilità. In una sezione dal titolo “tutto quello che devi sapere il giorno dopo”, sono stati evidenziati gli accorgimenti da prendere in considerazione nell'ipotesi in cui qualcosa non sia andato secondo i piani. In questi casi, esortano le dottoresse, è fondamentale essere sinceri, non avere paura di interagire in collaborazione con la figura professionale a cui ci si rivolge: “più ci dite, meglio è”. In caso di bisogno, ci si può rivolgere presso il più vicino Consultorio, per ricevere delucidazioni e consigli su come agire. Se ciò non dovesse risultare necessario, basta procurarsi una prescrizione dal medico di base o dalla guardia medica, in presenza di almeno un genitore se il paziente è minorenne.

    A fine incontro è stato trattato il tema dell’aborto. Pur rimanendo un interrogativo morale per molti ancora aperto, persino per gli stessi medici, è questo un atto possibile entro le 16 settimane di gravidanza e va pertanto considerato a livello pratico, al di là di ogni posizione ideologica o religiosa.

     

    Luca Prospero


    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi