Bagno di folla per la 21° edizione del presepe vivente a Vasto - I visitatori hanno avuto la possibilità di rivivere tratti di vita di 2000 anni fa
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli Vasto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Mattioli Vasto Cultura 27/12/2019 27/12

    Bagno di folla per la 21° edizione del presepe vivente a Vasto

    I visitatori hanno avuto la possibilità di rivivere tratti di vita di 2000 anni fa

    foto di Valerio TinariSi è svolto nel tardo pomeriggio del 26 dicembre il primo appuntamento annuale del presepe vivente nella città del Vasto. Tanti i visitatori accorsi già prima delle 17:30 per assistere alla rappresentazione. 

    Per l’edizione di quest’anno è  stato proposto un nuovo percorso con l’ingresso da piazza Marconi. Dopo aver superato il censimento, posto lungo la Loggia Amblingh all’altezza di Porta Catena, passando per i suggestivi vicoli allestiti del centro storico, è possibile raggiungere il cortile di Palazzo D’Avalos, dove è posta la capanna con la scena della Natività.

    Presenti oltre 150 figuranti che, in abiti storici, hanno riprodotto scene di vita quotidiana ai tempi di Gesù. Camminando tra i vicoli, si sono potuti osservare i mestieri antichi: il fabbro, il pastore, il pescatore, l’impagliatore, lo scardalana. Gli ospiti sono stati deliziati con assaggi di cibo, come le scrippelle, e riscaldati da del buon vino cotto.
    La manifestazione è stata organizzata dai soci del Comitato di volontariato Presepe vivente Vasto.

    Il grande numero di visitatori è un segnale positivo, un buon auspicio per le prossime repliche. L'enorme partecipazione di pubblico è stata, per gli organizzatori, ancora di più un successo  perché la rappresentazione si è svolta in contemporanea con il concerto gospel tenutosi nella chiesa di San Giuseppe.

    Non resta che auspicare una significativa presenza anche per i prossimi appuntamenti del 1 e 6 gennaio 2020. Ci auguriamo che questa tradizione continui nel tempo attirando sempre più visitatori nella città del Vasto.

    di Valerio Tinari


    Parole chiave:

    festività , presepe , presepe vivente , vasto

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi