Fine XXI edizione del festival della scienza - Conclusione della ventunesima edizione del festival della scienza
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli Vasto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Fine XXI edizione del festival della scienza

    Conclusione della ventunesima edizione del festival della scienza

    foto di Francesca PrudenzaDomenica 26 gennaio, la ventunesima edizione del Festival della scienza Ad/ventura è giunta al termine. Questa edizione lascia in tutti noi delle forti emozioni e, allo stesso tempo, un velo di malinconia.

    Nel pomeriggio del 26 gennaio si è tenuto nell' Auditorium del Polo Liceale Mattioli il “Talent show della scienza in 3 minuti”: i ragazzi, in tre minuti, hanno presentato al pubblico e alla giuria, composta da docenti, i progetti delle loro classi, favoriti dalla proiezione di video e scenette.

    A seguire, il progetto su Lampedusa: i quattro ragazzi coinvolti hanno raccontato la loro partecipazione alla Giornata della Memoria e dell'Accoglienza organizzata dal Comitato 3 ottobre 2013. La testimonianza è  stata supportata da un video molto toccante da loro realizzato. È solo vedendo che si può capire ed è solo recependo che si può raccontare.

    Prima di comunicare ai presenti le classi vincitrici di questa edizione, la Dirigente scolastica prof.ssa Maria Grazia Angelini ha ringraziato tutte le persone coinvolte nel festival, in particolar modo i ragazzi per il loro impegno e la prof.ssa Rosa Lo Sasso, Direttrice Scentifica e instancabile organizzatrice. La Lo Sasso, chiaramente emozionata, ha ringraziato calorosamente tutti. Un ringraziamento speciale lo ha rivolto ai ragazzi della redazione Mattioli's Chronicles che, instancabilmente, hanno condiviso tutte le attività tenutesi all’interno e all'esterno dell'Istituto.

    Prima classificata, la classe 4°D con “Arte riflessa”, un progetto che unisce la fisica e l’arte mostrando l’uso degli specchi in Caravaggio e nella nostra epoca.

    Seconda classificata, la classe 4°A con “Lab Box”, un progetto  incentrato sull’uso della camera oscura come mezzo di realizzazione dei progetti di Canaletto.

    Terza classificata, la classe 2°A con “Black mirror:la società degli specchi”, un progetto basato sulle dittature del passato, del presente e del futuro.

    A conclusione del Festival della Scienza Ad/ventura 2020 la prof.ssa Lo Sasso ha citato Danny Kaye per motivare tutti i ragazzi presenti a non mollare mai. “La vita è un’enorme tela: rovescia su di essa tutti i colori che puoi”.

    di Giulia Di Paolo


    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi