Stoner rock: quando l’heavy metal diventa davvero “pesante” - Una branchia dell’heavy metal
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli Vasto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Mattioli Vasto Musica 13/03 13/03

    Stoner rock: quando l’heavy metal diventa davvero “pesante”

    Una branchia dell’heavy metal

    Il genere heavy metal, così come molte altre correnti derivate dall’hard rock, è conosciuto per essere caratterizzato da ritmi fortemente aggressivi e da un suono potente, ottenuto attraverso l'enfatizzazione, dell'amplificazione e della distorsione delle chitarre, dei bassi, o, talvolta, persino delle voci. Una delle caratteristiche di questo movimento musicale è quella di avere un’ampissima gamma di sottogeneri: tra questi uno dei più peculiari ed energici è sicuramente lo stoner rock, più comunemente chiamato stoner.

    Solitamente, "stoner rock" è un termine generico per definire una forma di heavy metal psichedelico dalla velocità ridotta, emerso negli anni novanta, di cui i Kyuss sono ritenuti gli iniziatori nonché esponenti principali. Una caratteristica alquanto insolita e quasi sconvolgente dello Stoner è che I progenitori di questo genere condividono il consumo di marijuana, da cui deriva il nome "stoned", che in inglese significa "allucinato". Infatti, il genere presenta delle caratteristiche sonore che si collegano agli effetti indotti dal consumo di tale droga con sonorità acide e psichedeliche, anche se sarebbe inesatto definire gli appassionati del genere come consumatori di marijuana.

    Una scena molto prominente dello stoner si sviluppa in un'area geografica ben distinta, ovvero Palm Desert, in California, portata avanti da band come Kyuss, Unida, Slo Burn, Hermano e Fu Manchu. Nelle sue prime fasi di differenziazione dall’heavy metal in sè e per sé, il genere Stoner si caratterizza di una velocità ritmica molto lenta, con groove psichedelici e una batteria scandita. Il basso è spesso il protagonista della musica con una tipica frequenza molto bassa nella quale il suono diventa quasi cupo e tombale.

    Le sonorità, le melodie e i temi trattati nei testi delle canzoni sono estremamente energici ma allo stesso tempo cupi e quasi rigidi, con molte analogie alla cultura heavy metal: un messaggio che negli anni ’90 si presentava come nuovo, forte e sentito dal pubblico, specialmente da quello statunitense. Le novità della corrente divennero popolarissime sotto l’influsso di band come Karma to Burn, Moster Magnet, Nebula, Orange Goblin, Sleep e tra le meglio rappresentative del genere: Black Sabbath, Blue Cheer e Blue Öyster Cult.

    di Giuseppe Di Lella


    Parole chiave:

    heavy metal , kyuss , musica , stoner rock

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi