Messaggi di speranza: notizie eclissate dal Coronavirus - Appuntamento con il Diario di Bordo del Mattioli’s Chronicles
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli Vasto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Messaggi di speranza: notizie eclissate dal Coronavirus

    Appuntamento con il Diario di Bordo del Mattioli’s Chronicles

     La pandemia di Covid-19 ha ribaltato completamente la nostra quotidianità. Abitudini e routine hanno lasciato il posto ad una reclusione forzata. I media ci bombardano di notizie sul virus in corso, da cui ci sentiamo spesso sopraffatti. Articoli su vittime e contagi, cause e conseguenze, decreti e ordinanze sono all’ordine del giorno. Zone rosse e protette, divieti e limitazioni. Conosciamo a memoria questi termini.

    Ci siamo mai fermati a pensare a cos’altro stia accadendo nel mondo? Nonostante la diffusione del Coronavirus stia rallentando i meccanismi sociali, la Terra non ha mai smesso di girare. A causa dell’inclinazione di tutti a focalizzarsi su ciò che sta sconvolgendo la normalità, sono diversi gli avvenimenti dell’ultimo periodo di cui non sentiamo parlare. Molti di questi sono positivi e rappresentano grandi passi in avanti per il Pianeta.

    Durante la scorsa settimana, ad esempio, un tweet dei Vigili del Fuoco del Nuovo Galles del Sud ha confermato la fine degli incendi in Australia. Nel giugno dell’anno scorso, i fuochi hanno iniziato a devastare la flora e la fauna australiane, causando 89 morti e 12,6 milioni di ettari bruciati. Più di un quinto delle foreste è stato spazzato via. Oltre un miliardo di animali ha perso la vita. Finalmente, questo incubo è finito. Gli incendi più estesi del mondo degli ultimi due decenni sono ufficialmente stati spenti.

    La Scozia ha creato il primo “Carbon Positive Gin”. Utilizzando i piselli al posto del grano, questo tipo di gin riduce drasticamente l’impronta ecologica del processo di realizzazione della bevanda. Il Nàdar Gin toglie infatti dall’atmosfera più anidride carbonica di quanta ne immetta, rappresentando una soluzione ecologica e senza glutine.

    Il Comitato Olimpico sta studiando tecniche per azzerare l’impronta ecologica dei Giochi Olimpici entro il 2030, tramite soluzioni a basso impatto ambientale. Pianificano inoltre di iniziare a piantare una “Foresta Olimpica” nel cuore dell’Africa, per osteggiare la desertificazione.

    In Indiana, USA, il Potawatomi zoo ha recentemente annunciato la nascita di due pecari del Chaco, una specie di mammiferi del Sud America a rischio estinzione. Sulla stessa linea d’onda, il Columbus Zoo, in Ohio, ha dato il benvenuto ai primi due cuccioli di ghepardo nati tramite fertilizzazione in vitro. Questo metodo potrebbe semplificare gli sforzi nei confronti delle specie a rischio.

    In Messico sono state realizzate le prime case tramite la stampa 3D. Sono costruite in cemento, con cucina, sala, due camere ed un bagno, e possono costare anche meno di 4000$. Pensate come idea economica al fine di ridurre il numero di senzatetto, sono anche antisismiche.

    Reporter Senza Frontiere è una ONG no profit, e lotta per la libertà di informazione e di stampa nel mondo. Ultimamente è sbarcata su Minecraft, il noto videogioco, dove ha creato The Uncensored Library. Si tratta di una biblioteca digitale, dove è possibile avere accesso ad articoli censurati nei paesi di origine (Russia, Arabia Saudita, Vietnam, Messico, Egitto). Con quest’iniziativa, i giornalisti messi a tacere potranno avere una voce.

    Adam Castillejo è un uomo di 40 anni. Nel 2003 è risultato positivo ai test sull’Hiv. A causa di un linfoma, 18 mesi fa è stato sottoposto al trapianto di un midollo. Nel suo caso, si è usufruito di quello di un uomo che, per una rara mutazione genetica, era immune dal virus. Il 10 Marzo il “paziente Londra”, dalla città in cui Castillejo è stato curato, è stato dichiarato guarito dal virus. Il suo è il secondo caso al mondo.

    Nella Repubblica Democratica del Congo è stato dimesso l’ultimo paziente guarito da Ebola. Bisognerà aspettare ancora cinque settimane, per far passare due cicli completi di incubazione e assicurarsi che non ci siano altri casi. Superato questo periodo, l’epidemia di Ebola contro cui il Congo combatte dall’agosto del 2018 sarà finalmente debellata.

    Nessuna di queste notizie è correlata in alcun modo alla pandemia in corso. Ognuna, però, merita di essere ascoltata a gran voce, ed è l’emblema di un miglioramento da festeggiare, la rappresentazione della necessità di non perdere la speranza.

    di Sara Della Gatta


    Parole chiave:

    coronavirus , giornalismo , notizie , speranza

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi