Isi & Ossi: quando l’amore sboccia nonostante le diversità - Recensione del film Isi & Ossi
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli Vasto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Isi & Ossi: quando l’amore sboccia nonostante le diversità

    Recensione del film Isi & Ossi

    Nascere in una famiglia ricca ed ambiziosa non sempre è bello e può essere addirittura controproducente soprattutto per una ragazza creativa e spensierata come Isi.

    Isi e Ossi non potrebbero essere più diversi. Isi è la figlia ventenne di un milionario dell'elegante città di Heidelberg, mentre il ventitreenne Ossi vive nella vicina città operaia di Mannheim, dove è stato cresciuto da una madre che ha sempre lottato per andare avanti. Ossi non ha mai potuto studiare come avrebbe voluto. La sua indole aggressiva gli ha fatto scoprire una passione per la box, in cui sfoga la sua rabbia. Quando Isi incontra Ossi, i due si rendono conto di avere bisogno l'una dell'altro: Isi per provocare i suoi genitori (e convincerli a finanziare il sogno di diventare chef) e Ossi per avere dalla ragazza i soldi necessari per un incontro di boxe. Non hanno però fatto i conti con l'amore e le sue conseguenze. Si sa, quando il sentimento si insinua, nessun genitore che metta i bastoni tra le ruote al proprio figlio e nessuna differenza sociale potranno mai impedirgli di sbocciare.

    Guardandolo, possiamo conoscere, almeno in parte, l’amore vero, quell' amore fatto di rabbia, sofferenza e rinunce. Vediamo un uomo innamorato davvero di una donna e non dei suoi soldi.

    Non il solito film, nonostante la trama possa sembrare vista e rivista. L'attore neanche tanto bello, l'attrice bellissima, proprio per sfatare il mito che, solo se si è bellissimi, si può sperare di trovare l’amore. Uno di quei pochi film che si guarda prestando davvero attenzione. La storia, una volta iniziata, terrà incollati allo schermo fino all’ultimo istante.

    Non è il film colossal ma neanche il solito film romantico, è abbastanza ironico quindi i sorrisi non mancheranno! Consigliato a chi ama l'amore ma anche a chi non crede nell'amore. In realtà dovreste vederlo tutti, perché il film merita davvero!

    di Angelica Cozzolino


    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi