Conclusione del Premio “Croce” 2020: idee ed emozioni - Cerimonia conclusiva dell’edizione 2020 del Premio "B. Croce"
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Mattioli Vasto su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Conclusione del Premio “Croce” 2020: idee ed emozioni

    Cerimonia conclusiva dell’edizione 2020 del Premio "B. Croce"

    Negli spazi suggestivi di Pescasseroli e con tutti gli accorgimenti richiesti dalla normativa anti COVID, il 24 e il 25 luglio, si sono svolti i vari incontri in programma e sono stati premiati i vincitori di questa XV edizione del Premio. La nostra Scuola ha preso parte all’evento grazie alla presenza della Dirigente, prof.ssa Maria Grazia Angelini e della prof.ssa Anna Di Bussolo, coordinatrice dei lavori della giuria popolare del Polo Mattioli di Vasto.

    Con un costante interesse il numeroso pubblico ha assistito a presentazioni, riflessioni, confronti, tutti di notevole spessore per il livello degli autorevoli relatori, e ha vissuto il clima di partecipazione e coinvolgimento che questa manifestazione riesce sempre a creare.

    Si è passati dai dotti e accurati interventi di Luca Serianni e Francesco Sabatini su Croce e Dante nella prospettiva del Dantedì,  al ricordo commosso  della vicenda di studioso e di uomo di Remo Bodei, filosofo di fama internazionale scomparso nel 2019, alle informazioni riguardanti una nuova e stimolante iniziativa per le Scuole, tra cui la nostra, il progetto Hackathon 2021.

    Particolarmente significative, come esperienza umana, civile e culturale, si sono poi rivelate le parole di Ilaria Cucchi e di Fabio Anselmo, relative alla nota e tragica vicenda raccontata nel libro da loro scritto “Il coraggio e l’amore” vincitore della sezione Letteratura giornalistica, e l’intervista a Walter Barberis, premiato per la saggistica con “Storia senza perdono”, che ha espresso considerazioni illuminanti e di grande profondità sul concetto di ricostruzione e memoria storica.

    Consueto riconoscimento è stato anche rivolto all’attività messa in atto dalle giurie popolari, piuttosto ardua dal punto di vista organizzativo, in un anno, il 2020, tanto singolare per la Scuola e per la società tutta a seguito della pandemia verificatasi.

    I referenti delle varie scuole e associazioni hanno ritirato i rispettivi attestati e in varie occasioni si è sottolineata l’importanza, per un Premio che si propone non come vetrina ma come costruttivo progetto culturale, del coinvolgimento di tanti giovani studenti, impegnati nelle letture e stimolati all’approfondimento di tematiche e questioni.

    Ogni passaggio conclusivo di questa quindicesima edizione è stato arricchito dal coordinamento lucido e puntuale della Presidente della giuria tecnica, la scrittrice Dacia Maraini, ed ha avuto il sostegno dello sguardo sempre attento di Pasquale D’Alberto, infaticabile e appassionato organizzatore del Premio. Un grazie sincero a lui e a quanti continuano a credere che non esista società civile senza un adeguato spazio e rilievo attribuito alla Cultura e alla sua divulgazione.

     

                                                                                                                                  Anna Di Bussolo


    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi